Meditazione Gourishankar

Questa tecnica, da fare di sera, è divisa in quattro stadi di quindici minuti ciascuno. I primi due sono una preparazione per il Latihan spontaneo del terzo stadio. Se la respirazione è fatta correttamente nel primo stadio, l’ossido di carbonio che si forma nel flusso sanguigno ti farà sentire come se fossi in cima al Gourishankar (il monte Everest).

Primo stadio: 15 minuti
Mettiti seduto a occhi chiusi. Inspira profondamente attraverso il naso, riempiendo i polmoni. Trattieni il respiro più che puoi, poi espira con dolcezza attraverso la bocca, e tieni i polmoni vuoti il più a lungo possibile.Continua questo ciclo si respirazione per tutto il primo stadio.

Secondo stadio: 15 minuti
Ritorna alla respirazione normale e guarda con un sguardo non fisso, non focalizzato la fiamma di una candela o una luce blu lampeggiante. Tieni il corpo fermo.

Terzo stadio: 15 minuti
Tenendo gli occhi chiusi, alzati in piedi e lascia che il corpo sia rilassato e ricettivo. Permettigli di muoversi con dolcezza in qualunque modo desideri. Non fare il movimento, permetti solo che accada con dolcezza e con grazia.

Quarto stadio: 15 minuti
Sdraiati e rimani silenzioso e tranquillo, a occhi chiusi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...